Torna il 20 e 21 aprile Ninfeamus, la manifestazione botanica nel parco storico di Villa Litta a Lainate

Un fine settimana dedicato alla promozione della cultura del verde tra laboratori,mercatino delle piante, conferenze, sport e visite guidate

Elisabetta Pozzetti

Lo avevamo detto lo scorso anno in occasione della prima edizione: i numeri ci sono! Il parco storico della villa, il favoloso e rinomato Ninfeo, l’atmosfera tranquilla ma contemporaneamente raffinata riescono a fare da corollario a una manifestazione del verde che si arricchisce di anno in anno con nuovi appuntamenti, nuovi espositori, nuove mostre d’arte organizzate nei saloni della villa. Ecco infatti, puntuale la seconda edizione di Nifeamus che quest’anno ha l’obiettivo dichiarato di fare avvicinare grandi e piccoli ai temi della natura, dell’ecologia e dei comportamenti sostenibili.

Tema portante della manifestazione sarà ‘Erbacee&rbacce’, un viaggio alla scoperta del mondo delle piante erbacee, spesso nell’immaginario collettivo considerate piante meno nobili o confuse con le infestanti ma altamente decorative, alcune utili in cucina e dalle innumerevoli proprietà curative.
Vivaisti d’eccellenza provenienti da tutta Italia presenteranno una selezione delle novità sul mondo del giardino e le sue numerose declinazioni: erbacee perenni e stagionali, piante officinali, edibili e profumate, cactacee e succulente, arbusti, lavande, olii essenziali, e altro ancora.

Due saranno invece gli incontri di respiro europeo, promossi dal circuito EGHN – European Garden Heritage Network, ospite d’onore e sostenitore di Ninfeamus. Nei due convegni, Idee Verdi: turismo e giardini, uno per il pubblico e l’altro, più tecnico, dedicato agli operatori turistici, si parlerà di nuove e alternative forme di turismo legate alle visite guidate nei giardini di ville e palazzi storici, sull’esempio di quanto proposto nel land della Renania Settentrionale-Vestfalia. EGHN è infatti un circuito – nel quale è inserito anche il parco di Villa Litta – che coinvolge nove stati europei e che propone un percorso tra piccoli e grandi parchi e giardini, alla scoperta di natura, design, architettura, storia, cultura e identità dei luoghi visitati.

Il ricco programma di eventi che ruotano intorno a Ninfeamus prevede imperdibili visite guidate al parco storico  e irriverenti giochi d’acqua del Ninfeo, prima dell’apertura ufficiale della stagione di visite guidate in programma il 4 maggio, e non mancheranno laboratori per i più piccoliattività sportive all’aperto per tutti i gusti. Sarà inoltre possibile pranzare nella splendida cornice degli alberi secolari con proposte biologiche e a km zero.

Tutti i proventi della manifestazione saranno devoluti per un progetto di valorizzazione del parco storico. Il ricavato della prima edizione ha permesso di dare un nome e un cartellino di riconoscimento a oltre settanta specie arboree di rilievo.

Programma dettagliato su: www.ninfeamus.it


Be Sociable, Share!

I commenti sono chiusi.