Villa Borghese

Il grande parco della Villa fu creato dal cardinale Scipione Borghese, figlio di Ortensia Caffarelli e nipote di papa Paolo V, sotto il cui pontificato iniziò la vera ascesa della famiglia Borghese, tanto che la realizzazione della villa è una delle testimonianze più evidenti del prestigio del...
Continua a leggere...

 

Roma: Villa Borghese

Cenni storici Il primo nucleo, realizzato sull'accorpamento di alcune vigne, risale ai primi anni del Seicento, quando Villa Pinciana divenne la residenza del Cardinale Scipione Caffarelli Borghese, nipote del pontefice Paolo V, che nel corso di sedici anni di pontificato, dal 1605 al 1621, non...
Continua a leggere...

 

Il restauro dei giardini di villa Guastavillani

L'Università degli Studi di Bologna nel 1968 ha acquisito la Villa ed il giardino rinascimentali Guastavillani, situati sul colle di Barbiano (Bologna), al fine di destinarli a foresteria e centro convegni. La consulenza per il restauro degli spazi verdi è stata affidata al professor Alessandro...
Continua a leggere...

 

Varese e i suoi sette colli

È molto interessante visitare il giardino della Villa Ponti, attuale centro congressi della Camera di Commercio e punto nodale dell'economia locale. Il parco venne creato occupando diverse proprietà con costruzioni preesistenti. L'industriale tessile Andrea Ponti arruolò l'architetto Balzaretto,...
Continua a leggere...

 

Pordenone: Villa Varda

Affacciato sulla strada che da Brugnera, in provincia di Pordenone, porta a San Cassiano, appare quasi all'improvviso il lato est del parco che incornicia Villa Varda e la segnaletica stradale, in questo caso, non indica il nome di qualche affermata industria del mobile, caratteristica fiorente di...
Continua a leggere...

 

Giardino Giusti a Verona

A differenza della maggior parte dei giardini dell'epoca, nei quali il movimento architettonico delle terrazze e delle scalinate si distende dalla sommità verso il basso, nel giardino Giusti il movimento è al contrario, parte dal basso dell'erto colle di S. Pietro, dove sorge il grande palazzo, che...
Continua a leggere...

 

Francia: l’orto-giardino di Villandry

Villandry non è certamente uno dei più famosi castelli della Loira. Non lo ha mai abitato un re, né una delle favorite"di corte, ma è semplicemente stato la residenza di Jean Le Breton, poliedrico costruttore del XVI secolo e ministro di Francesco Primo. Il castello che oggi si vede è stato...
Continua a leggere...

 

La cura dei giardini storici: teoria e prassi

La cura dei giardini storici rappresenta una delle sfide più complesse per la scienza del restauro, in cui problemi di rispetto della redazione originale e delle fasi storiche del progetto si combinano a questioni di fruibilità degli spazi e innovazione delle tecniche giardinistiche. Alla cura...
Continua a leggere...

 

Geometrie simboliche e giardini

“La geometria – annota Keplero – è Dio stesso e gli ha fornito gli archetipi per la Creazione del mondo”. Se la geometria sacra, scienza matematica per eccellenza, ovvero le figure geometriche che rimandano a un codice di segrete allegorie, costituisce il modulo occulto dell’architettura,...
Continua a leggere...