Viaggio fra le piante grasse

Il nome di questa famiglia deriva da quello del medico Euforbio, vissuto ai tempi del re di Numidia Giuba, al quale si attribuisce il merito di avere per primo scoperto le virtù medicinali del lattice di un'euforbia che cresce in Mauritania e che viene identificata con la succulenta Euphorbia...
Continua a leggere...

 

Succulente rustiche e frugali: Sedum e Sempervivum

In continua lotta per la sopravvivenza, le Crassulaceae, dette anche xerofite o succulente, hanno adottato strutture anatomiche e accorgimenti singolari per la ricerca, la conservazione e l'economizzazione dell'acqua: radici lunghe e robuste atte a infiltrarsi nelle fessure più profonde delle rocce...
Continua a leggere...

 

Succulente: le Agave

La famiglia delle Agavaceae che, insieme con quella delle Taccaceae, costituisce l'ordine delle Agavales, viene oggi suddivisa in sei sottofamiglie: I. Yuccoideae, li. Cordylinoideae, III. Dracaenoideae, IV. Nolinoideae, V. Agavoideae e VI. Doryanthoideae. Non tutti i loro rappresentanti,...
Continua a leggere...

 

Succulente: le Asclepiedaceae

I fiori delle Asclepiadaceae, assai belli (anche se spesso maleodoranti), sono ermafroditi, regolari, a simmetria raggiata, di solito pentamera (fanno eccezione i fiori di Decabelone), raramente solitari, talora in racemi o corimbi,...
Continua a leggere...

 

Succulente: le Crassulacee

  Insieme con le Cactaceae e le Mesembryanthemaceae, la terza famiglia vegetale i cui rappresentanti sono tutti succulenti è quella delle Crassulaceae, inclusa nell'ordine delle Rosales. A differenza dalle Cactaceae, dalle...
Continua a leggere...

 

Succulente: i fiori e i frutti delle euforbiacee

Va osservato, innanzitutto, che i fiori delle euforbie hanno una morfologia completamente diversa da quella delle cactacee; essi sono piccoli, assai poco appariscenti e usualmente di colore giallo verdastro. Quello che il profano molte volte scambia per un fiore semplice è, in realtà, una...
Continua a leggere...

 

Succulente: le Euforbiaceae (2a parte)

  Le euforbie mamillonate Sono quelle il cui fusto appare ricoperto di gibbosità di diversa forma, estensione e volume. Spesso accade che lo sviluppo dei podarii non sia uniforme e che la parte superiore cresca di più di quella...
Continua a leggere...