Grip 25: il nuovo fungicida per tappeti erbosi

Il periodo che va dalla fine dell’estate all’inizio dell’autunno è un momento molto importante per quanto riguarda la difesa delle piante ornamentali e in particolare del prato; in questa fase l’aumento della frequenza dei piovaschi, fenomeno tipico di questo periodo...
Continua a leggere...

 

Campi da calcio in erba artificiale

Nati negli anni '60 negli Usa, e poi diffusisi in ogni parte del mondo, i tappeti erbosi artificiali presentano oggi un livello tecnologico elevato e sono riconosciuti per le loro qualità dagli organismi che governano il mondo del calcio I tappeti in erba sintetica trovano una sempre maggiore...
Continua a leggere...

 

Dimmi su che superficie erbosa giochi e ti dirò…

Tra le diverse tipologie di tappeto erboso, quella degli impianti sportivi ha una grossa rilevanza per gli interessi che ruotano intorno ai differenti sport, dal calcio al golf, dal rugby all'equitazione. (...) Le essenze dei tappeti erbosi sono praticamente tutte riconducibili alla grande...
Continua a leggere...

 

Vicenza capitale del tappeto erboso

C’è anche uno studio sulla capacità delle zolle erbose delle aree sportive londinesi di abbattere l’anidride carbonica quando, in occasione delle olimpiadi del 2012, verranno realizzati i nuovi terreni di gioco, tra gli oltre cento lavori presentati nella prima pubblicazione...
Continua a leggere...

 

Tappeto erboso: muschi ed alghe ospiti sgraditi

Sicuramente tra i meno desiderati, spesso muschi ed alghe divengono, al contrario, ospiti preferenziali del nostro tappeto erboso. La loro presenza, genericamente negativa, va considerata inaccettabile soprattutto in impianti di pregio quali i greens golfistici od i prati ornamentali ad...
Continua a leggere...

 

Identificazione delle graminacee

Nel primo periodo di crescita (prefogliazione) si possono osservare due distinte conformazioni che aiutano molto nel lavoro di identificazione: prefogliazione convoluta se la foglia nasce arrotolata su se stessa; prefogliazione conduplicata se nasce piegata in due lungo l'asse centrale. Altri...
Continua a leggere...

 

Come areare il terreno

Per ovviare a questo inconveniente è opportuno aerare il suolo almeno una volta all'anno in modo da renderlo più soffice e permeabile. Questa operazione si effettua mediante appositi attrezzi manuali o a motore che scarificano alcuni millimetri della cotica erbosa. Vediamo come...
Continua a leggere...

 

La manutenzione in marzo

 Dopo il gelo invernale il terreno può presentare delle irregolarità o rigonfiamenti che dovrete spianare servendovi di un rullo che pesi circa 100 kg. Prima però pulite con cura la superficie con la scopa metallica o con il rastrello. Se notate uno strato troppo spesso di...
Continua a leggere...