CORSO di APPROFONDIMENTO
“Oltre il giardino”
MARZO-GIUGNO 2009

DIPARTIMENTO FORMAZIONE E CULTURA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA – COMMISSIONE ENERGIA E SOSTENIBILITA’

INTRODUZIONE AL CORSO
Il corso di approfondimento OLTRE IL GIARDINO, è un ciclo di 6 incontri incentrati sulle nuove tecnologie per il verde che stanno rivoluzionando l’approccio al costruire sostenibile. Le lezioni sono trattate da docenti professionisti riconosciuti e coordinate dall’arch. Maurizio Corrado di Bologna, direttore della struttura didattica Maja e sono strutturate come un approccio operativo all’argomento. Il corso è indirizzato ad architetti e progettisti e si prefigge come obiettivo di fornire gli elementi progettuali  e gli spunti di riflessione per una nuova concezione dell’elemento “verde”. Il costo del corso, che sarà attivato con un minimo di 15 iscritti, è estremamente contenuto e rende possibile la partecipazione anche di giovani colleghi. Il numero massimo di iscritti è limitato a 25. Il programma del corso si svilupperà  dal 28 marzo 2009  al 13 giugno 2009 e si svolgerà nella giornata di sabato mattina, dalle ore 10,30  alle ore 13,30, per consentire la partecipazione al di fuori del consueto orario di attività professionale. Alla conclusione del corso ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

PROGRAMMA DEL CORSO

1. sabato 28 marzo 2009
IL NUOVO RUOLO DEL VERDE NEL PROGETTO SOSTENIBILE
Arch. Maurizio Corrado
Una panoramica introduttiva del progetto sostenibile che evidenzia il ruolo fondamentale del verde nello sviluppo dei nuovi progetti per l’ambiente, l’architettura, il design, l’urbanistica, il paesaggio. Oltre il giardino, oltre il servizio, oltre il decoro, la vegetazione torna nelle città da protagonista.

2. sabato 4 aprile 2009
IL VERDE PENSILE
Dott. Agr. Riccardo Rigolli
Il verde pensile rappresenta una delle più concrete possibilità per le amministrazioni di affrontare i grandi temi ambientali del risparmio energetico, della qualità dell’aria, dello smaltimento delle acque. Se ne sono accorti da oltre quarant’anni in Germania, e più recentemente in Giappone, Canada, USA.

3. sabato 18 aprile 2009
IL VERDE VERTICALE
Dott. Agr. Christian Inderst
Il verde verticale rappresenta l’ultima frontiera dell’architettura bioecologica. Lanciato da un Biologo francese, ora anche in Italia si nono messi a punto sistemi che  rendono possibile realizzare questa tecnologia avanzata.

4. sabato 16 maggio 2009
IL BAMBU’ COME MATERIALE DA COSTRUZIONE
Arch. Mauricio Cardenas
Il bambù è un materiale molto usato per le costruzioni in Asia e America Latina, da qualche anno in Europa lo si sta introducendo e sperimentando, è italiana la prima realizzazione di grandi dimensioni. Per le sue alte prestazioni è chiamato l’acciaio vegetale e unisce alle caratteristiche tecniche grandi peculiarità ecosostenibili.

5. sabato 30 maggio 2009
Marco Nieri
BIOENERGETIC LANDSCAPES, IL GIARDINO TERAPEUTICO
Dalle ricerche della geobiologia e dall’analisi elettromagnetica delle piante deriva un metodo di progettazione del verde in grado di influenzare il nostro organismo.

6. sabato 13 giugno 2009
TECNICHE DI COSTRUZIONE IN TERRA CRUDA
Arch. Andrea Facchi
L’uso della terra cruda, abbandonato in Italia dagli anni ’50, è una delle più efficaci soluzioni per il costruire ecologico. Finiture, pavimenti, murature di tamponamento, elementi di arredo realizzati con questo materiale soddisfano pienamente le esigenze di sostenibilità oggi indispensabili.

COORDINAMENTO:

Dott. Arch. Stefania Annovazzi, Dott. Arch. Eleonora Falconi

ISCRIZIONI PRESSO:

Segreteria Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
Via delle Grazie, 6 – Brescia
∑ tramite e-mail: infobrescia@archiworld.it
∑ tramite fax: 030 3751884
Per ulteriori informazioni: telefonare al n. 030 3751883

COSTI:

Iscrizione intero corso di 6 giornate _ 180,00 + iva 20%
Iscrizione alla singola giornata _ 35 + iva 20%

SEDE DEL CORSO:

Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori Via delle Grazie, 6 – Brescia