Agrifil, in programma a Rimini dal 18 al22 febbraio, fa del concetto di filiera l’elemento fondamentale della sua filosofia espositiva.
È la sola fiera italiana dedicata completamente alle filiere agroalimentari. Una fiera unica e trasversale, che affronta realtà complesse e in continua evoluzione.
La manifestazione è rivolta alle aziende agricole, ai fornitori di mezzi tecnici e servizi, ai comunicatori e al consumatore, cioè a tutti i soggetti che compongono le filiere agroalimentari.
Obiettivo
della fiera è creare una solida alleanza tra produttore e consumatore, garantendo a chi produce una maggiore visibilità e formazione, permettendogli di migliorare (in qualità e prezzo) le produzioni. Allo stesso tempo la fiera vuole informare il consumatore, affinché possa esercitare scelte più consapevoli, tali da creare valore aggiunto ai prodotti agroalimentari.
Il carattere trasversale della manifestazione offrirà l’opportunità agli espositori di incontrare direttamente in fiera i loro clienti/fornitori e gli esperti del settore.
500 esperti della “Rete di Coltura&Cultura” saranno a disposizione per incontrare e consigliare operatori della filiera, comunicatori e consumatori sui valori dell’agroalimentare e sulle tematiche annesse: innovazione, qualità, ambiente, sicurezza alimentare e competitività.