Nell’articolo, “Hondurodendron, un nuovo monotipico Genus di Aptandraceae dall’Honduras“, pubblicato nel numero di ottobre degli Annali del Missouri Botanical Garden, l’autore il Dott. Carmen Ulloa, curatore associato presso il Missouri Botanical Garden, e co-autori il dottor Daniel L. Nickrent, Southern Illinois University Carbondale-, il dottor . Caroline Whitefoord, il Natural History Museum di Londra, e il dottor Daniel L. Kelly, Trinity College di Dublino, descrivere il genere come un albero di circa 40 metri di altezza, con minuti fiori maschili e femminili meno di 2 mm (1 / 8 pollici) di larghezza, rispettivamente su piante separate.
Gli stami
hanno antere piccole piuttosto inusuali. Il frutto misura 2 cm (1 pollice) di diametro. Gli autori hanno chiamato la sola specie conosciuta di questo genere come urceolatum Hondurodendron con l’epiteto specifico latino che significa “a forma di brocca o urna” per la straordinaria forma del frutto.

I primi esemplari di questo genere sono stati raccolti da Kelly e un team di ricercatori e studenti nel corso di un’indagine sulla vegetazione forestale del Parque Nacional El Cusuco in Honduras a nord-ovest nel 2004 e 2006.

Il frutto di Hondurodendron è conosciuto dalla popolazione locale come “guayaba” a causa della sua somiglianza superficiale alla guava, guajava Psidium. Tuttavia, il frutto non è succulento, ma simile ad una nocciola, mangiato da piccoli mammiferi.

Nel 2009 sono state registrate 145 nuove specie, ma solo poche di esse rappresentava nuovi generi. “.. descrivere un nuovo genere è forse una esperienza unica nella vita”, ha detto Ulloa. “Questo albero misterioso è stato portato alla mia attenzione, nel maggio del 2007 ed ha coinvolto il lavoro di quattro ricercatori provenienti da quattro istituti in tre paesi per risolvere e, infine, dimostrare che questo non era solo una specie nuova per la scienza, ma anche un nuovo genere della famiglia Aptandraceae “.

Hondurodendron è conosciuto solo dal Parque El Cusuco, situato a ovest di San Pedro Sula, Cortes Provincia, in Honduras nordoccidentale. Si trova principalmente come un albero di sottobosco, cresce in terreni ben drenati, e su pendii.

Hondurodendron è conosciuto solo dalle popolazioni sparse all’interno di una zona boschiva che è in gran parte circondata da terreni agricoli. Poichè il pascolo del bestiame si verifica entro i confini del parco nazionale, gli autori hanno assegnato provvisoriamente alla specie uno stato di conservazione “in via di estinzione” (linee guida della Unione Internazionale per la Conservazione della Natura -IUCN).

Rispetto ad altri paesi centroamericani, l’Honduras è scarsamente conosciuta botanicamente. Quando i campioni sono stati scoperti, Ulloa e la sua squadra non ha trovato una corrispondenza rispetto alla lista di controllo del paese e il nuovo “Catalogo delle piante vascolari di Honduras”, L’analisi molecolare basata su quattro geni in ultima analisi, hanno consentito di individuare con precisione le sue relazioni e gli autori hanno posto il genere nella famiglia Aptandraceae.

www.sciencedaily.com
www.monzaflora.net