Promoverde, nel quadro di una sensibilizzazione della cultura del verde, propone iniziative mirate

ad esplorare e riscoprire la natura nel suo contesto artistico, storico e culturale.

La posizione privilegiata della regione Lazio ci mette a disposizione un patrimonio ineguagliabile dandoci quindi la possibilità di ammirare giardini, parchi, ville e paesaggi, reale espressione della nostra memoria personale e collettiva.

Le visite saranno guidate da esperti di arte, botanica e florovivaismo e in alcuni casi faranno conoscere aziende florovivaistiche dove immergersi nei colori e profumi di un ricco giardino in fiore.

 

Sabato 30 aprile 2011 ~ VISITA Museo di Manzù e ai Giardini della Landriana

“la scultura di Manzù è questa scultura che affonda le radici nel passato, come un albero, ma come un albero ha i suoi rami verdi nel cielo” (Cesare Brandi 1967). “Vivere in questa campagna dagli infiniti spazi e il mare all’orizzonte! Non sento più attriti tra l’interno e l’esterno…mi sento artigiano…lavoro ogni mattina come fosse la prima” (Giacomo Manzù 1964). Nel 1964 Giacomo Manzù si trasferisce ad Ardea ed è lì che si trova la più importante raccolta delle sue opere. Da visitare per capire la sua scultura e soprattutto “la Scultura”. La Raccolta Manzù di Ardea, situata al km. 32 della via Laurentina

Visita ai GIARDINI DI LANDRIANA: una grande tenuta sul litorale laziale presso l’azienda florivivasitica Torsanlorenzo. Le sofisticate caratteristiche botaniche di questo splendido luogo, proprietà dei marchesi Giallarati-Scotti, sono state suggerite dal famoso architetto paesaggista Russel Page, facendo nascere nel tempo uno dei giardini più noti e riusciti d’Italia.

 

Programma

ore 9,30 Appuntamento al Museo di Manzù ad Ardea

ore 11,30 Visita dell’azienda Torsanlorenzo con spuntino

ore 15,30 Visita della Landriana

 

Si prega di prenotare entro il 27 aprile 2011

 

Rivolgersi a Promoverde

Laura Rampazzi al 393.71.88.709

mail: l.rampazzi@libero.it

Riccardo FM Festa 349.6342178

mail: riccardofesta@tiscali.it o promoverdelazio@libero.it