Natura, equilibrio, vitalità, silenzio. È l’essenza dello sci di fondo, che lontano dalla confusione delle piste e degli impianti di risalita trova la sua espressione migliore in Val Venosta. Gli amanti degli sci stretti l’hanno eletta come uno dei migliori luoghi d’Europa, per i percorsi unici che attraversano boschi imperiosi e prati immacolati, costeggiano ghiacciai eterni e solcano vallate affascinanti in un incredibile contrasto di paesaggi. Tra queste montagne ognuno troverà la sua pista da fondo: tracciati internazionali che portano in Austria e Svizzera, percorsi in quota o immersi nella natura incontaminata del Parco Nazionale dello Stelvio, ma anche tracciati alternativi, come in Val Martello dove si costeggiano i campi candidi, che d’estate si colorano del rosso delle pregiate fragole di queste montagne e si assaporano i prodotti tipici dei masi che si trovano lungo il cammino.

Info: Associazione Turistica Val Venosta, tel. 0473.620480, www.valvenosta-altoadige.info, info@valvenosta-altoadige.info.

r.b.