ESITI

PREMIO PAV 2012

Concorso internazionale per la realizzazione di un’opera d’arte ambientale

2a edizione: INTO THE HABITAT

La Giuria del PREMIO PAV 2012 – presieduta da Piero Gilardi e composta da Filippo Alossa, Orietta Brombin, Gaia Bindi, Gianluca Cosmacini, Claudio Cravero, Roberto Doglio, Giuseppe Masanotti, Giuliana Ponti – vagliati i 5 progetti finalisti giunti alla 2° fase concorsuale di selezione, ha espresso le seguenti valutazioni:

1° premio: FOCOLARE, del gruppo Terra Terra (Roberto Bella, Isabella De Vecchi, Alice Mocellin, Annalisa Mosetto, Carlo Riccobono, Generoso Urciuoli)

Il progetto è stato prescelto poiché delinea un dispositivo relazionale che risponde in modo peculiare alle sensibilità diffuse nell’attuale periodo storico. L’autoproduzione collettiva di un nutrimento basilare e universale, infatti, prospetta un’alternativa creativa, corporea ed ecologica al cibo industriale del consumismo di massa.

Rappresenta inoltre la rivitalizzazione di una memoria storica comunitaria della quale si è persa la capacità di racconto. Le caratteristiche costruttive del progetto fanno riferimento ad una tecnica carica di fascino qual è quella della terra cruda.

Infine, la presenza del fuoco del forno pare un elemento artistico e simbolico di grande suggestione che non mancherà di sollecitare l’immaginario dei visitatori del PAV.

2° premio: INSIDE OUT, di Marguerite Kahrl, John Barrie Button, Matteo Gianotti, Alberto Redolfi, Francesca Simonetti, Jan-Christoph Zoels

Il progetto è stato apprezzato per il richiamo al nomadismo, leitmotiv di molta arte relazionale ed ecologia sociale.

3° premio: PARTY PAV, di Maurizio Cilli e Stefano Olivari

Il progetto è stato apprezzato per la capacità di porsi come struttura ludica e attivatrice di animazione culturale.

4° premio: MER-CEM, del collettivo TRAi (Silvia Sbordoni, Sergio M.Capilupi, Christian Ciampoli), con Maria Chiara Calvani eTommaso Battista

Il progetto si è distinto per l’analisi metodologica che porta a nuove visioni creative nel vivo delle interazioni sociali.

5° premio: BOSCO IN ASCOLTO, di Filippo Leonardi, Francesco Cottone, B Play e Tiziana Ciampolini

Il progetto propone un’esperienza sensoriale della natura con impianto vegetale abbinato alle suggestioni dei suoni urbani.

 

Nel ringraziare i tanti gruppi che hanno aderito al concorso, la Giuria annuncia che l’inaugurazione del progetto vincitore FOCOLARE è fissata per sabato 30 giugno, nell’ambito dell’apertura della mostra dedicata al Premio PAV 2012, Into the habitat.

Vi invitiamo a seguire il percorso di FOCOLARE – dal progetto all’opera – sul sito del PAV: www.parcoartevivente.it