Questo volume ci riporta, anche praticamente, indietro nel tempo, fa riscoprire le coltivazioni tradizionali e il loro ruolo positivo sulla costruzione del paesaggio, segnala le colture e i prodotti tipici del territorio di una vallata che si apre sul Lago di Como (Valle Intelvi), promuovendo il gusto per un’alimentazione più sana e genuina ma anche più saporita. Spiega le tecniche naturali per realizzare oggi l’orto dei nonni un moderno orto biologico familiare nell’ambiente montano e in quello lacustre, con concimi naturali e antagonisti naturali dei parassiti, affinché possano rinnovarsi e perpetuarsi le buone cure per la nostra terra. Il libro dona nuova vita ai consigli dei vecchi contadini della Valle Intelvi e alla pratiche di coltivazione del territorio lariano.

Vuol essere di stimolo per riappropriarsi di tradizioni locali e occuparsi del territorio proprio toccando con mano la terra, per un ritorno ad uno stile di vita più naturale. Pazienza se a volte il tempo pazzerello non aiuterà a raggiungere tutti i risultati sperati, ad avere la quantità di raccolto pensata: l’orto resta un luogo speciale, dove faticando è possibile conquistarsi la serenità dell’animo e godere del benessere fisico della vita all’aria aperta.

 

Orti di monte, orti di lago – Coltivare secondo tradizione nel territorio Lariointelvese

Di Antonio Cavalleri

Bellavite – Editore in Missaglia

€ 11,00