Franciacorta in Fiore

Maggio è il mese della rosa: naturale, quindi, che tutte le manifestazioni del mese siano in qualche modo legate a questo fiore, ma quest’anno Franciacorta in fiore ha in serbo alcune novità per il pubblico dei visitatori, che potranno essere interessati anche da programmi collaterali.

La rassegna di rose ed erbacee perenni, infatti, sarà arricchita anche dal Mercato di Slow Food, che promuove un cibo sano, buono ed equilibrato, proveniente da produttori che rispettano l’ambiente e tutelano la biodiversità, dall’evento Così Buono che è Bello, un aperitivo in cui le bollicine del Franciacorta DOCG verranno abbinate ai prodotti d’eccellenza presenti nel mercato interpretati con creatività (con possibilità di estendere l’esperienza con una una visita guidata FAI a Palazzo Guarneri). Il ricavato delle iniziative servirà a finanziare l’esperienza di un orto in Senegal, nell’ambito del progetto di Slow-Food Mille orti in Africa che garantisce la formazione a contadini e giovani, per garantire alle comunità locali la disponibilità quotidiana di cibo sano e fresco e  promuovere in questi paesi un’agricoltura sostenibile, migliorare la qualità della vita quotidiana, fare economia.

Il terzo appuntamento è Orti, galline e altre storie: verranno proposti alcuni esempi di orto e di antiche razze di pollame con vendita di ortaggi, frutta e curiosità legate al mondo della campagna e degli animali.

La rassegna 2012 bandisce il concorso Il bel giardino di casa nostra, uno spazio verde pensato anche per ospitare piante giunte in Franciacorta da luoghi e paesi lontani. Dedicato ai piccoli appezzamenti, a chi organizza e progetta giardini ridotti.

Franciacorta in fiore si terrà presso la sede di Palazzo Bettoni Cazzago – Palazzo Guarneri

Ingresso Principale “Tre Mur”, rondò tra via S. Antonio e via De Gasperi – Cazzago San Martino  (Bs)

www.franciacortainfiore.it