Creazione di bei paesaggi dell’ordinario, rafforzamento di identità locali, qualificazione figurativa dei luoghi del quotidiano: anche grazie al contributo della Convenzione Europea del Paesaggio questi obiettivi sono da tempo alla base delle strategie integrate per la rigenerazione urbana attivate in vari Paesi europei.

Come testimonia un eterogeneo quadro internazionale di programmi, progetti e azioni, le sfide della rigenerazione nelle nostre città possono essere affrontate con efficacia, alla scala del piccolo lotto urbano come a quella dell’insediamento metropolitano, a partire dal riconoscimento del ruolo fondamentale degli spazi aperti, dei vuoti e del suolo libero, anche assegnando un rinnovato valore ai concetti di temporaneo e di intermedio, di spazio pubblico e di paesaggio urbano, di identità estetica e di qualità dei luoghi dell’abitare.

Immaginata come contributo ai fini di una riflessione più ampia su possibili strumenti e indirizzi operativi per la rigenerazione dei paesaggi urbani dell’abitare, la giornata di studi, articolata nelle due sessioni Temi e ricerche e Città e buone pratiche: Torino, Zaragoza, intende fornire un’occasione di approfondimento culturale e di aggiornamento sul tema per studenti, ricercatori, tecnici e progettisti.

L’iniziativa è promossa dal Master in Paesaggistica dell’Università di Firenze e da AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio) Sezione Toscana Umbria Marche, in collaborazione con il programma di ricerca Living Urban Scape –‐ Abitare lo spazio urbano/DIPSA UniRoma3 e con il Patrocinio del Comune di Firenze.

info: segreteriacentrale@aiapp.net
Programma

Sala delle Conferenze dell’Accademia della Colombaria, 9.30

Apertura a cura di Andrea Meli
9.50 Prima Sessione. Temi, ricerche e scenari

Modera: Biagio Guccione (UniFi)

10.00
Il suolo come risorsa chiave per la rigenerazione urbana

Lorenzo Vallerini , UniFI

10.30
Paesaggi romani
Francesco Ghio, UniRoma3/Ricerca LUS

11.00
Paesaggi alla ricerca del volto della città
Guido Ferrara, Direttore Rivista Architettura del Paesaggio

11.30
Less is future: lo spazio aperto, strategia di riqualificazione urbana per la Germania
Maria Livia Olivetti, UniRoma3/Ricerca LUS

11.50
La vocazione ludica dello spazio aperto per la rigenerazione dei quartieri ERP in Europa
Annalisa Metta, UniRoma3/Ricerca LUS

12.10
Quartieri abusivi delle periferie romane. Strategie per la riqualificazione
Paola Carobbi, INU Lazio

12.30
Paesaggi dell’attesa
Novella Cappelletti, Editore Paysage

13.00
Conclusioni e chiusura dei lavori della mattina

13.15
Pausa pranzo
Sala del Museo della Preistoria 14.30

Ripresa dei lavori
Apertura a cura di: Tessa Matteini (Segretaria Sezione AIAPP Toscana Umbria Marche)
Seconda Sessione. Città e buone pratiche: Zaragoza, Torino

Modera: Anna Lambertini

14.45
Estonoesunsolar, espacios que dicen no
Ignacio Gravalos, gravalosdimonte arquitectos, Ajuntamiento de Zaragoza

15.45
Domande del pubblico

16.10
Progettazione partecipata e rigenerazione urbana di quartieri ERP a Torino
Alessandra Aires, Comune di Torino (socia AIAPP)

16.30
Il programma di riqualificazione urbana Casino-­Barolo
Marco Minari, AIAPP, architetto e paesaggista, Torino (socio AIAPP)

16.50
Spina 4: un progetto complesso di recupero urbano
Ferruccio Capitani, Comune di Torino (socio AIAPP)

17.10
Torino dopo la fabbrica: riciclare luoghi
Paolo Mighetto, AIAPP, architetto e paesaggista, Torino (socio AIAPP)

17.30
Domande del pubblico
18.00
Conclusione lavori e chiusura della giornata di studi

 

progetto culturale e organizzazione: Anna Lambertini, AIAPP/Master in Paesaggistica/Ricerca Lus UniRoma3