Premio Il Monito del Giardino 2012 alla primatologa inglese Jane Goodall

Jane Goodall è considerata una delle più importanti figure scientifiche nel campo dell’etologia e delle attività in difesa della natura



Il premio è stato attribuito dal Comitato Scientifico – Giuria del Premio ambientalista Il Monito del Giardino riunito sotto la presidenza del Professor Gianpiero Maracchi.

Jane Goodall ha da sempre creduto nel ruolo di primo piano dei giovani nella difesa dell’ambiente e nella diffusione dei diritti umani e dei diritti degli animali; il suo programma Roots & Shoots (Radici e Germogli) rappresenta un progetto di eccellenza mondiale che promuove tra i ragazzi di tutto il mondo la cultura della responsabilità ambientale e della pace attraverso progetti di impegno umanitario, salvaguardia ambientale, scambio interculturale. Roots & Shoots insegna che anche la più piccola azione a livello locale contribuisce a creare un mondo migliore e spinge ogni individuo ad agire in prima persona.

La missione del JGI, l’Istituto da Lei fondato, è quella di promuovere relazioni positive tra l’uomo, l’ambiente e gli animali, ricreando l’armonia naturale che è alla base degli equilibri ecologici del pianeta. L’impegno verso la conoscenza e la protezione degli scimpanzé e del loro ambiente vale come anello di congiunzione tra la salvezza di una specie e il benessere di tutti gli esseri viventi.

La tutela dell’equilibrio naturale e il miglioramento della qualità della vita delle popolazioni locali sono sempre viste da Jane Goodall in relazione alle esigenze di tutte le componenti, umane, animali e vegetali, che condividono lo stesso ambiente traendone alimento e lavoro.

Insieme a lei sono stati premiati l’architetto svedere Roger Hulrich, la biologa Nalini Nadkarni, l’avvocato ambientalista Majora Carter, l’agronomo australiano David Holmgren e Fulco Pratesi, Presidente onorario del Wwf.

Tutti i vincitori saranno a Firenze il 5 di giugno nell’Aula Magna dell’Università del Rettorato dell’Università di Firenze dove terranno una conferenza sul tema Il potere degli alberi.

Le motivazioni dei premi sono consultabili al sito

http://www.ilmonitodelgiardino.it