Vegetale superiore con fusto eretto caratterizzato da un asse principale indiviso e lignificato (tronco), e da assi secondari lignificati (rami). Le dimensioni possono variare da pochi metri fino a raggiungere 80-100 m negli esemplari più alti. La disposizione dei rami, il tipo di ramificazione, la forma della chioma, la superficie del tronco, le foglie, sono tutte caratteristiche delle diverse specie arboree. Può essere allevato a "forma libera" cioè con le ramificazioni liberamente inserite sull’asse fin dal colletto o dall’altezza caratteristica della specie, oppure "impalcati" cioè con un fusto nudo privo di ramificazioni fino alla prima impalcatura