Qualsiasi materiale, naturale o sintetico, minerale od organico, che aggiunto al suolo ne corregge migliorandole le proprietà e le caratteristiche chimiche, fisiche (struttura e proprietà idriche), biologiche (attività microbica) e meccaniche (lavorabilità) che concorrono alla fertilità del terreno.