Piantina di vivaio dotata di radici e da un fusto molto sottile ottenuta per autoradicazione. Si usa sovente per indicare piantine ottenute da talea appena radicate, oppure che provengono da ceppaia