Complesso di individui con identico patrimonio ereditario, che differiscono in proprietà biochimiche, fisiologiche o di comportamento. In botanica il termine viene usato per indicare una «razza fisiologica».