Propagulo prodotto da molti ifomiceti nell’emolinfa dell’insetto ospite od in coltura liquida, per frammentazione delle ife.