Correttivo calcico e magnesiaco. Prodotto residuo della filtrazione di sughi zuccherini dopo la carbonatazione. Il carbonato di calcio è presente finemente suddiviso. Titolo minimo: 20% CaODefinizione tratta dalla normativa vigente (D. Lgs. 217/2006)