Calore, di solito prodotto artificialmente, trasmesso dal fondo della composta, ad esempio in un propagatore, per stimolare lo sviluppo delle radici.