Fusione di due nuclei sessualmente differenti dopo la divisione cellulare, cioè dopo la plasmogamia.