Forma di governo del bosco che prevede il taglio dei fusti più vecchi e la rinnovazione del soprassuolo mediante l’emissione di polloni dalle ceppaie tagliate.