Contenitore di materiale plastico impiegato anche per il confezionamento degli agrofarmaci, che presenta il vantaggio di poter essere bruciato, una volta utilizzato, senza rischi di problemi tossicologici.