Asincronismo nello sviluppo degli organi sessuali di un fiore ermafrodito o dei fiori unisessuali di una pianta monoica o dioica. Si può quindi verificare la proterandria o la proteroginia a seconda che si sviluppino in anticipo, rispettivamente, i fiori maschi o quelli femminili.