Si dice di un organo che si trova lontano rispetto alla parte centrale dell’organismo a cui appartiene. In botanica indica la parte lontana di una ramificazione rispetto al punto di attacco (per es. il tronco o una branca)