Disposizione di organi vegetali in file omogenee, opposte e simmetriche (es. la spiga che ha due file di spighette sui lati opposti della rachide).