Formulazione per trattamenti liquidi, in genere oleosa, costituita da un principio attivo, liquido o solido, insolubile in acqua, solubilizzato in un covettore oleoso e con l’addizione di una sostanza tensioattiva e di piccole quantità d’acqua.