Erpicatura

Tipo di lavorazione del terreno eseguita generalmente come lavoro di rifinitura dopo l’aratura, per sminuzzare le zolle e pareggiare la superficie, preparando definitivamente il letto di semina. Può essere eseguita anche per interrare erbicidi volatili al fine di impedirne l’evaporazione incorporandoli nel terreno, interrare i semi dopo una semina a spaglio, interrare concimi, rompere l’eventuale crosta superficiale, eliminare eventuali piante infestanti in emergenza o in sostituzione dell’aratura come tecnica di minimum tillage