Stato di non omogeneità nei componenti; si può riferire sia alle condizioni genetiche che a quelle ambientali