Prima generazione derivante da un incrocio tra individui omozigoti; la F1 è naturalmente eterozigote