Fattore che a causa della propria scarsità o avversità limita un processo o il numero degli individui che compongono la popolazione o il range di un organismo