Profondità alla quale la vanga penetra nel terreno, pari circa alla lunghezza della lama (25 cm).