Fenomeno inverso a quello della peptizzazione, per cui le particelle solide, disperse in una sospensione, tendono a riunirsi formando degli agglomerati. Può essere indotto in un terreno peptizzato effettuando correzioni con gesso o zolfo.