Forma di allevamento tipica dei fruttifieri. Consiste in un asse centrale attorno al quale, ad intervalli più o meno regolari, sono inseriti dei palchi di branche la cui lunghezza decresce man mano che si passa dalle impalcature basse a quelle più alte.