Recipienti interrati destinati a raccogliere e a conservare per un certo tempo i liquami; possono essere previsti all’interno dei ricoveri, sotto al pavimento fessurato, oppure all’esterno.