Germoglio originatosi da gemme avventizie, genralmente vigoroso e inizialmente sterile, capace di ricostruire la struttura scheletrica danneggiata