Ghiandola al termine dei tessuti vascolari, attraverso cui può fuoriuscire l’acqua di guttazione.