Innesto a gemma eseguito asportando dal soggetto una porzione di corteccia e sostituendola con una analoga porzione di corteccia prelevata dal nesto e provvista di almeno una gemma