Operazione consistente nell’asportare un anello di corteccia e libro dal tronco, dalle branche o dai rami, e riapplicarlo nella stessa posizione invertendone la polarità, allo scopo di interrompere temporaneamente l’alimentazione della cima dell’albero e spingerlo alla fruttificazione