Sviluppo eccessivo di un organo a seguito dell’aumento del numero delle cellule costituenti l’organo stesso. Si differenzia dall’ipertrofia poichè questa è determinata dall’aumento del volume delle cellule.