Tecnica di moltiplicazione agamica consistente nell’indurre un ramo a formare radici avventizie prima di essere separato dalla pianta-madre