Fenomeno per il quale alcune specie predabili si rendono disponibili in quantità molto elevate solo in periodi ristretti e fortemente distanziati tra loro consentendo ai predatori un prelievo ininfluente sulla popolazione.