Occhio composto

Organo visivo primario presente negli insetti adulti e, a volte, nei loro stadi preimmaginali. Sono formati da un numero assai vario (da poche unità a diverse migliaia) di ommatidi, organi fotorecettori di base.