Organo femminile dell’apparato riproduttivo, posto alla base del fiore, ingrossato, contenente gli ovuli. Può essere mono o pluricarpellare, sincarpico o apocarpico, infero, supero o semi-supero.