Ciascuna delle due appendici che negli Aracnidi formano il secondo paio di arti. Possono avere varie terminazioni (chele, tentacoli, organi di deambulazione) a seconda della specie e possono servire, insieme ai cheliceri, ad afferrare la preda