Area sclerificata (indurita) situata sul pronoto di larve di lepidotteri.