Acaro appartenente alla famiglia dei tetranichidi, formata da un limitato numero di specie, ma di rilevante importanza poichè temibili fitofagi. Il danno è dovuto allo svuotamento del contenuto delle cellule fogliari; le foglie assumono tonalità tipiche determinate dalla specie parassit. Nelle piante ornamentali è frequente la formazione di fitte areole gialle. Possono essere contrastati impiegando la lotta biologica, che prevede la distribuzione di predatori, ma ancor oggi la difesa più efficace è quella chimica. E’ necessario scegliere un prodotto ovicida o larvo-adulticida a seconda del periodo di distribuzione