Capacità di un sistema di mantenere il suo stato originario resistendo a cambiamenti determinati da un disturbo.