Operazione di potatura che consiste nell’eliminazione dei rami secchi, malati o esauriti, di quelli in sovrannumero o in competizione con altri rami